Cosa posso fare Excel in azienda?

Cosa posso fare con Excel

Excel è uno dei migliori tool, offerti da Microsoft, per gestire un’impresa ovvero un’attività commerciale.

Infatti con questo software è possibile compiere una serie di operazioni contabili ed amministrative che consentono di migliorare l’intero sistema impresa e le eventuali strategie di marketing.

Cosa posso fare con Excel in azienda?

Il programma di Microsoft è molto utilizzato in ambito aziendale, soprattutto tra le piccolissime realtà imprenditoriali a conduzione familiare.

Con questo tool si possono compiere le seguenti operazioni:

Gestire la contabilità aziendale con Excel

La prima grande operazione che si può compiere con Excel è quella inerente alla gestione della contabilità aziendale.

Infatti con i fogli di calcolo si possono creare una serie di tabelle dove si andranno ad inserire:

  • I ricavi;
  • I costi;
  • Il valore dell’Iva;
  • Eventuali ritenute di acconto;

Ogni tabella può riferirsi ad uno specifico mese, ovvero ad un determinato anno solare, e potranno essere arricchite da grafici ed analisi periodiche così da individuare i punti di forza e di debolezza della stessa azienda.

Controllare il magazzino con Excel

Un’altra grande funzionalità di Excel è quella di poter gestire il magazzino aziendale.

Anche in questo caso, si dovranno creare una serie di tabelle in cui inserire tutti i dati dei prodotti acquistati – o in alternativa delle materie prime – e di quelli venduti.

Per velocizzare l’operazione di carico e scarico, possiamo creare dei codici interni che saranno utilissimi nella relativa gestione delle scorte aziendali.

Registrare le presenze dei dipendenti con Excel

Excel è indispensabile anche per gestire il personale all’interno di un’impresa.

Infatti nonostante la presenza, sul web, di software digitali utili a rilevare le presenze dei dipendenti, nelle piccolissime realtà aziendali,  questo tool continua ad essere uno dei software più utilizzati per registrare le relative presenze.

Per poter far ciò, è sufficiente creare una tabella mensile con i nominativi del personale, gli orari di lavoro e le eventuali assenze, per calcolare la retribuzione lorda e successivamente quella netta.

Completare la prima nota con Excel

Il tool di Microsoft può essere impiegato anche per la gestione della prima nota.

Con questo documento contabile (non obbligatorio) si possono registrare tutti i movimenti economici e finanziari in entrata e in uscita di un’azienda.

Pertanto anche la prima nota si può gestire con il tool di Microsoft visto che si può creare una tabella con due colonne – entrate ed uscite – e con più righe.

Calcolare l’ammortamento dei beni strumentali con Excel

L’ultima grande operazione che si può compiere con Excel è quella di calcolare l’ammortamento dei beni strumentali.

Si tratta di un’operazione fondamentale per valutare il valore del patrimonio di un’azienda nel medio e lungo termine.

Cosa posso fare con Excel in azienda? Conclusioni

Excel è, ancora oggi, uno dei software di Microsoft più utilizzati in ambito aziendale.

Le piccole realtà imprenditoriali l’utilizzano per gestire la contabilità dell’impresa e una buona parte delle funzionalità appartenenti al settore amministrativo.

Come abbiamo visto, con questo tool si possono creare tabelle e grafici utili a valutare l’andamento gestionale dell’impresa in un determinato arco temporale ovvero si possono  compiere determinate azioni  indispensabili per ottimizzare le risorse aziendali.

Il web è anche condivisione

About Angelo Cerrone

Laureato con il massimo dei voti e relativa lode in Comunicazione di impresa, ho dedicato gran parte della mia vita al marketing e alla comunicazione digitale. Sono membro del Cda della CF Metal e ho realizzato gli ebook: "Marketing Maps" e "Come gestire l'assistenza clienti con Whatsapp".

View all posts by Angelo Cerrone →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − dodici =