Come creare un collage di foto da smartphone

creare un collage di foto da smartphone

Chi ha un’attività di impresa e vuole investire nel social media marketing, può mettere in atto una serie di iniziative di Content marketing (scopri le 5S del Content marketing) utili a promuovere i prodotti o i servizi attraverso la condivisione dei contenuti di qualità.

Tra i contenuti più apprezzati dagli utenti delle piattaforme di interazione sociale, troviamo le fotografie ovvero tutti quei contenuti visivi indispensabili per intrattenere la propria community di riferimento.

Gli scatti fotografici possono essere pubblicati su tutti i social network e possono essere condivisi singolarmente oppure raccolti in determinati album.

Inoltre le stesse fotografie possono essere modificate dagli amministratori così da richiamare i valori e le caratteristiche del brand aziendale.

Come creare un collage di foto

Le fotografie dei prodotti o dei servizi aziendali, oppure quelle inerenti all’attività di impresa, possono essere raggruppate in un unico poster così da mostrare tutti i dettagli di ciò che si sta raccontando.

Per creare un collage di foto possiamo adottare diverse soluzioni:

  • Utilizzare un programma di grafica;
  • Utilizzare un tool sul web:
  • Utilizzare un’app sul proprio smartphone;

Le prime due soluzioni che ho elencato sono particolarmente indicate per chi ha scattato le immagini con una macchina fotografica professionale, mentre la terza opzione – alcuni smartphone hanno una fotocamera di qualità – può essere messa in atto da chi ha immortalato i beni aziendali o tutto il sistema impresa con il proprio smartphone.

App per creare un collage di foto da smartphone

Negli store di Apple e Google ci sono numerose app che consentono di creare un collage di foto e di condividerlo sui social network oppure mediante gli strumenti di comunicazione – email, app di messaggistica e così via – presenti sul web.

Avendo la necessità di realizzare alcuni collage fotografici in pochi minuti, ho iniziato le mie ricerche all’interno dello store di Google in modo tale da scovare un’applicazione che fosse in grado di semplificare il mio lavoro da fotomaker.

Dopo aver testato alcune app, ho deciso di utilizzare Collage Foto & Foto Editor (vedi qui) della società Inshot Inc.

Collage Foto & Foto Editor: come utilizzarlo

Con Collage Foto & Foto Editor si possono:

  • Creare collage fotografici mediante i template;
  • Realizzare un collage a stile libero;
  • Modificare le fotografie (scopri le app per modificare le foto);
  • Creare un poster con i modelli già presenti in app;
  • Utilizzare l’effetto specchio;

Inoltre all’interno dello store dell’app si possono:

  • Scaricare gli adesivi;
  • Rimuovere la pubblicità pagando una somma forfetaria;
  • Acquistare o scaricare i filtri;
  • Fare il download dei font;
  • Utilizzare i font presenti nel virtual store;

Io vi consiglio di rimuovere la pubblicità presente sull’app in quanto non è troppo invasiva ma rallenta le operazioni di creazione dello stesso collage.

Come condividere un collage di foto

Una volta creato il nostro collage di foto, possiamo condividerlo sul web.

L’applicazione offre la possibilità di condividere i contenuti su:

  • Instagram;
  • Whatsapp;
  • Facebook;
  • Messenger;
  • Twitter;

Inoltre è possibile condividere il collage via email o tramite bluetooth, nonché di salvare il lavoro sul proprio smartphone.

Creare un collage di foto da smartphone: conclusioni

I collage di foto sono utilizzati dalle imprese di piccole e piccolissime dimensioni per valorizzare prodotti o servizi ovvero per promuovere l’attività di impresa.

Essi si possono realizzare al pc, mediante i programmi di grafica o tool ad hoc, oppure con una semplice applicazione per smartphone.

In questo caso il contenuto sarà successivamente condiviso sui profili social o mediante email o bluetooth.

Il web è anche condivisione

About Angelo Cerrone

Laureato con il massimo dei voti e relativa lode in Comunicazione di impresa, ho dedicato gran parte della mia vita al marketing e alla comunicazione digitale. Ho condotto alcuni studi di settore e ho realizzato gli ebook: "Marketing Maps" e "Come gestire l'assistenza clienti con Whatsapp".

View all posts by Angelo Cerrone →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × cinque =