Meglio investire nella Seo o nel Sem?

meglio investire nella seo o nel sem

Le aziende che vogliono promuovere i loro prodotti o servizi sul web, non possono “sottovalutare” le potenzialità della search engime optimization (Seo) e del search engime marketing (Sem).

Infatti queste due attività sono particolarmente indicate per tutte quelle imprese che vogliono investire nel digital marketing per incrementare gli introiti aziendali.

Con la Seo, l’azienda avrà un beneficio indiretto ed astratto nel corso del tempo, mentre con il Sem, l’attività imprenditoriale potrà godere di un vantaggio diretto e concreto in un arco temporale prestabilito.

Cos’è la search engime optimization

La Seo (scopri come fare l’analisi Seo di un sito web) è quell’attività del digital marketing che consente – mediante l’ausilio di un professionista – di ottimizzare e posizionare un sito web, o un blog aziendale, sui principali motori di ricerca.

Con l’ottimizzazione, la pagina web verrà arricchita di tutti quei meta dati indispensabili per posizionare lo stesso contenuto su Google e sugli altri search engine (motori di ricerca).

Pertanto la Seo non è altro che una disciplina complessa che racchiude le seguenti competenze:

  • Linguistiche;
  • Semantiche;
  • Web design;
  • Programmazione;

Insomma un esperto di search engine optimization deve avere una conoscenza ampia e approfondita di tutto ciò che caratterizza i siti internet e i relativi blog.

Cos’è il search engine marketing

Il Sem (scopri tutte le soluzioni alternative ai social network) è l’insieme delle attività di digital marketing che consente ad un’impresa, oppure ad un libero professionista, di investire negli spazi pubblicitari di Google (Google Ads).

Le inserzioni pubblicitarie saranno di tipo testuale e saranno collegate ad una o più keyword scelte durante la fase di programmazione.

Quindi, a differenza della Seo, gli inserzionisti – in questo caso aziende e liberi professionisti – dovranno sostenere anche dei costi pubblicitari calcolati in relazione ai click ricevuti (pay per click).

Pertanto un esperto in Sem dovrà avere conoscenze orizzontali e verticali sulle principali tematiche della digital communication.

Meglio investire nella Seo o nel Sem?

Nonostante le molteplici differenze tra le due discipline, molti imprenditori non sono in grado di capire quando investire nella Seo e quando nel Sem.

Investire nella Seo significa dar vita ad un progetto di medio e lungo termine che dovrà condurre l’impresa a “scovare” i desideri degli utenti della rete.

Dunque i benefici, in termini economici, non saranno mai concreti e diretti ma bensì astratti e indiretti.

Inoltre gli stessi benefici dovranno essere valutati con metriche non sempre facilmente individuabili.

Invece gli investimenti nel Sem sono più concreti e diretti, visto che ogni azienda può scegliere autonomamente:

  • L’arco temporale della campagna pubblicitaria;
  • I prodotti o i servizi da pubblicizzare;
  • Quali metriche analizzare (fornite da Google);

Con il Sem si andranno ad intercettare tutti i bisogni degli utenti e valutare l’“appetibilità” del prodotto sul mercato di riferimento.

Comunque i costi del Sem sono leggermente più alti di quelli della Seo – in quest’ultimo caso sarà necessario investire in un buon consulente – ma possono fornire dei risultati più soddisfacenti soprattutto nel brevissimo tempo.

Pertanto il mio consiglio è quello di combinare le due attività, soprattutto quando si ha un buon budget da investire, così da intercettare i bisogni e i desideri di chi fa parte della community di riferimento.

Conclusioni

La Seo e il Sem sono due attività del digital marketing che consentono ad un’impresa di individuare una o più keyword su cui investire.

Con la Seo, l’investimento sarà “remunerato” con il tempo, mentre con il Sem, gli introiti potranno essere recuperati nel brevissimo tempo.

Il web è anche condivisione

About Angelo Cerrone

Laureato con il massimo dei voti e relativa lode in Comunicazione di impresa, ho dedicato gran parte della mia vita al marketing e alla comunicazione digitale. Ho condotto alcuni studi di settore e ho realizzato gli ebook: "Marketing Maps" e "Come gestire l'assistenza clienti con Whatsapp".

View all posts by Angelo Cerrone →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + dieci =