Come definire i permalink su WordPress

Definire i permalink su WordPress

I permalink sono collegamenti ipertestuali permanenti – in realtà possono essere modificati, nel corso del tempo, con il redirect – che consentono di accedere ad una specifica pagina di un sito web.

Infatti mediante questi link è possibile cliccare:

  • Sulle pagine web;
  • Sui blog post;
  • Sulle categorie del blog;
  • Sui tag degli articoli;

Insomma ogni permalink è utile per definire la struttura di un sito internet ovvero di un blog professionale.

Come definire i permalink su WordPress

Per definire i permalink su WordPress, è necessario dapprima accedere alle impostazioni del Cms – nel backend della piattaforma – e successivamente cliccare sull’omonima voce (permalink).

In questa sezione, ogni amministratore può scegliere tra le seguenti opzioni comuni:

  • Semplice;
  • Data e nome;
  • Mese e nome;
  • Numerico;
  • Nome articolo;
  • Struttura personalizzata;

Oltre alle impostazioni generiche, chi amministra il blog, oppure il sito web, può anche definire una struttura personalizzata dei link delle categorie e dei tag della piattaforma.

Permalink in ottica Seo: quale scegliere?

I permalink influenzano, in modo positivo o negativo, il posizionamento degli articoli e delle pagine web sui principali motori di ricerca.

È proprio per tali ragioni che è necessario ottimizzare i permalink – attraverso un’adeguata strategia di Seo – cosi da raggiungere la prima pagina su Google (scopri perché non sei in prima pagina).

In base alla mia lunga esperienza in questo settore, i migliori link permanenti sono quelli che contengono il nome dell’articolo (o della pagina) o quelli personalizzati.

Infatti, in entrambi i casi, i permalink sono caratterizzati da una o più keyword che consentono alla stessa pagina web di posizionarsi per quella determinata parola chiave.

Inoltre chi utilizza i permalink personalizzati può, nel corso del tempo, realizzare più articoli affini utilizzando i sinonimi della stessa parola chiave.

I permalink possono essere modificati?

Come già anticipato in precedenza, i permalink possono essere modificati nel corso del tempo.

La modifica può essere effettuata manualmente oppure mediante l’ausilio di un plugin ad hoc.

In entrambi i casi, sarà necessario effettuare un redirect della pagina così da evitare errori (pagina 404) e penalizzazioni da parte dell’algoritmo di Google.

Conclusioni

I permalink sono dei link permanenti che caratterizzano le pagine, gli articoli, i tag e le categorie di un sito web.

Possono essere di diversa natura e, in molti casi, influenzano il posizionamento della stessa pagina in ottica Seo.

Il web è anche condivisione

About Angelo Cerrone

Laureato con il massimo dei voti e relativa lode in Comunicazione di impresa, ho dedicato gran parte della mia vita al marketing e alla comunicazione digitale. Sono membro del Cda della CF Metal e ho realizzato gli ebook: "Marketing Maps" e "Come gestire l'assistenza clienti con Whatsapp".

View all posts by Angelo Cerrone →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 − uno =