DocHub: il tool per firmare e modificare file in Pdf

tool per firmare e modificare file in pdf

Le aziende proattive sono sempre alla costante ricerca di nuovi strumenti utili a migliorare i processi produttivi e i relativi servizi amministrativi.

È proprio per questo motivo che ogni consulente deve essere in grado di indicare, ai dirigenti aziendali, tutti quei software indispensabili per raggiungere gli obiettivi dell’impresa nel medio e lungo termine.

Sul mio blog, ho già illustrato le potenzialità di tantissimi tool utilizzati, in ambito amministrativo, dalle piccole, medie e grandi realtà aziendali, ma oggi voglio “presentarvi” un altro software in grado di ottimizzare la gestione dei file Pdf.

Perché i tool per la gestione dei file Pdf sono importanti

I documenti in Pdf sono sempre più utilizzati sul web, visto che questo formato può essere visualizzato “correttamente” su tutti i dispositivi digitali.

Infatti i file in questo formato sono caratterizzati da una impaginazione elettronica “fissa” che consente agli stessi documenti di “conservare” la formattazione originale.

Ma il successo del Pdf è legato anche alla possibilità, da parte delle aziende e dei liberi professionisti, di utilizzare uno o più software in grado di gestire i documenti in questo formato (in passato vi ho parlato di Smallpdf).

DocHub: il tool per firmare e modificare i file Pdf

Tra i tantissimi tool dedicati alla gestione dei documenti in Pdf, non possiamo non menzionare DocHub (scopri il tool).

Con questo software si possono modificare i documenti in Pdf ovvero si possono gestire in modo ottimale tutti i file in questo formato.

Per utilizzare DocHub, è necessario registrarsi alla piattaforma.

La registrazione può avvenire in due modi:

  1. Mediante email e password;
  2. Con l’account di Google;

In entrambi i casi, si potrà utilizzare il tool e si potranno gestire uno o più documenti anche in ambito aziendale mediante l’integrazione con Google Workspace.

Cosa si può fare con DocHub

Con DocHub si possono:

  • Modificare i file;
  • Inviare o ricevere file;
  • Firmare i documenti elettronicamente;
  • Creare dei formati aziendali riutilizzabili;
  • Lavorare in team aziendali;

Un’altra potenzialità di DocHub, è che si può integrare lo stesso software con i principali tool di Google, come ad esempio: Drive e Gmail.

Perché utilizzare DocHub

Utilizzare DocHub può essere importante non solo per gestire i documenti aziendali in formato Pdf, ma anche per ottimizzare e coordinare il lavoro tra i reparti dell’impresa.

Infatti tantissime piccole realtà imprenditoriali utilizzano, o hanno utilizzato in passato, i servizi di Google per digitalizzarsi e ciò non può che rappresentare un input per integrare questo software nei servizi amministrativi.

Conclusione

DocHub è un software in grado di modificare e gestire i documenti in Pdf.

Si tratta di un tool che può essere integrato con i principali servizi di Google e può essere utilizzato anche da desk e da mobile.

Con questo strumento si potrà ottimizzare il lavoro amministrativo e si potrà semplificare la condivisione degli stessi contenuti tra i singoli reparti.

Il web è anche condivisione

About Angelo Cerrone

Laureato con il massimo dei voti e relativa lode in Comunicazione di impresa, ho dedicato gran parte della mia vita al marketing e alla comunicazione digitale. Sono membro del Cda della CF Metal e ho realizzato gli ebook: "Marketing Maps" e "Come gestire l'assistenza clienti con Whatsapp".

View all posts by Angelo Cerrone →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + diciassette =