Cosa sono gli ecommerce sostenibili

Cosa sono gli ecommerce sostenibili

Il numero di imprese che ha un ecommerce di proprietà è in continua crescita, anche in virtù delle nuove esigenze di acquisto imposte dalla pandemia da Covid 19.

Nella maggior parte dei casi, le aziende organizzano i propri store digitali sui vecchi paradigmi della digital economy, mentre solo una piccola parte delle attività imprenditoriali ha iniziato ad esplorare, ovvero ad applicare, le nuove regole della sostenibilità commerciale.

Cosa sono gli ecommerce sostenibili

Il concetto di sostenibilità commerciale è strettamente connesso con l’ideazione degli ecommerce sostenibili.

Gli ecommerce sostenibili sono delle piattaforme commerciali progettate non solo per vendere online, ma anche per salvaguardare le risorse del nostro pianeta attraverso un’adeguata riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

Come creare un ecommerce sostenibile

Per creare un ecommerce sostenibile, è necessario operare su tre livelli:

  1. Infrastrutture digitali;
  2. Packaging;
  3. Logistica;

Con il primo livello, le imprese dovranno ridurre il consumo energetico per vendere online i loro prodotti o servizi.

Invece con il secondo e terzo livello, le stesse attività imprenditoriali dovranno progettare confezioni ecosostenibili e pianificare consegne rapidi ed efficienti.

Ecommerce sostenibili: le infrastrutture digitali

Come già evidenziato in precedenza, le piattaforme commerciali di nuova generazione devono essere caratterizzate da infrastrutture digitali sostenibili.

È proprio per questo motivo che ogni impresa dovrà utilizzare server “alimentati” da energia alternativa, così da ridurre il livello di inquinamento e il relativo spreco di energia.

Inoltre lo stesso stabilimento dove sono ubicati i server – qualora le infrastrutture sono di proprietà aziendale – dovrà essere gestito mediante un uso razionale delle risorse del nostro pianeta.

Ecommerce sostenibili: packaging riciclabili

Un altro aspetto molto importante per chi vuole creare un ecommerce sostenibile è quello degli imballaggi utilizzati per la commercializzazione dei beni materiali.

Anche in questo caso, i materiali utilizzati per l’imballaggio, nonché per le confezioni, dovranno essere sostenibili.

Pertanto tutti i materiali utilizzati dovranno essere riciclabili così da rispettare una delle principali regole della sostenibilità aziendale.

Ecommerce sostenibili: logistica efficace ed efficiente

L’ultimo aspetto molto importante per creare un ecommerce sostenibile è quello dei servizi logistici.

Naturalmente questi servizi possono essere internalizzati oppure esternalizzati a società specializzate.

In entrambi i casi sarà necessario pianificare consegne green mediante l’uso di veicoli ibridi o elettrici ovvero attraverso l’installazione di punti di consegna condivisi.

Conclusioni

Le imprese che vogliono vendere online dovranno, nei prossimi anni, progettare ecommerce sostenibili così da rispettare l’ambiente, le sue risorse e i principali paradigmi della sostenibilità aziendale (scopri quando un’impresa è sostenibile).

Il web è anche condivisione

About Angelo Cerrone

Laureato con il massimo dei voti e relativa lode in Comunicazione di impresa, ho dedicato gran parte della mia vita al marketing e alla comunicazione digitale. Sono membro del Cda della CF Metal e ho realizzato gli ebook: "Marketing Maps" e "Come gestire l'assistenza clienti con Whatsapp".

View all posts by Angelo Cerrone →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

dieci − 4 =